Damages

Damages è una serie televisiva legal thriller statunitense composta da 5 stagioni che ruota intorno alle vicende dell’Avv. Patricia Hewes. È curiosa la scelta del cognome Hewes, il quale si pronuncia similmente alla parola latina che ogni giurista conosce bene: ius (ovvero diritto).

Per tutta la durata di ogni stagione viene affrontato un solo caso dove vedremo le astuzie e gli inganni di Patty nei confronti dei suoi avversari nonchè dei suoi associati. Tutte le stagioni, però, seguono la quotidianità di Patty e della co-protagonista Ellen Parsons, una neo-laureata in legge in cerca del primo impiego.

Lo sceneggiato, scritto a sei mani da Todd A. Kessler, Daniel Zelman e Glenn Kessler, è ricco di colpi di scena, i personaggi sono fortemente caratterizzati soprattutto nell’aspetto psicologico e di conseguenza la trama riesce a monopolizzare per giorni la tua mente. La magistrale Glenn Close (favolose le espressioni quando interpreta Patty Hewes) e la sempre più convincente Rose Byrne (Ellen Parsons) galvanizzano la scena rendendo inevitabile l’immedesimazione in uno o l’altro personaggio. Il ritmo delle prime due stagioni è incalzante, adagiando leggermente nella terza e quarta stagione per poi concludersi con irruente cadenza finale della quinta ed ultima (ahimè) stagione.

Seppur di natura giuridica, la serie televisiva Damages è godibile da chiunque poichè gli sceneggiatori hanno voluto esaltare la vita degli avvocati statunitensi portandola quasi agli estremi e non gli aspetti giuridici. Le continue domande che la trama ci insinua nella nostra mente e la forte caratterizzazione dei personaggi rendono Damages una serie televisiva assolutamente da non perdere e da recuperare al più presto, che tu sia un giurista o meno.

Un commento

  • Gio' ha commentato il 11 Marzo 2020 Rispondi

    Una delle migliori serie tv che io abbia mai visto! ❤️

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *